venerdì 20 aprile 2018

BANCOMAT DRIVE-THRU

Nel secondo post della giornata un post che sfrutta gli stereotipi femminili.
Ben venga la controparte femminile.

----------------------------- 

BANCOMAT DRIVE-THRU
I nuovi Bancomat cosiddetti 'Drive-thru' permetteranno al cliente di  prelevare contanti senza scendere dall'automobile. Al fine di facilitarne l'utilizzo, sono state sviluppate le seguenti procedure che vi invitiamo a leggere attentamente, facendo riferimento a quella che più si adatta al vostro caso (es. UOMO o DONNA).


PROCEDURA MASCHILE
1. Avvicinarsi con l'autovettura al bancomat.
2. Abbassare il finestrino.
3. Inserire la carta nel bancomat e digitare il PIN.
4. Digitare l'importo desiderato.
5. Ritirare la carta, il contante e la ricevuta.
6. Richiudere il finestrino.
7. Ripartire.


PROCEDURA FEMMINILE
1. Avvicinarsi con l'autovettura al bancomat.
2. Fare retromarcia fino ad allineare il finestrino al bancomat.
3. Riavviare il motore che nel frattempo si è spento.
4. Abbassare il finestrino.
5. Trovare la borsetta e svuotare tutto il contenuto sul sedile  passeggeri per trovare la carta.
6. Localizzare la trousse e controllare il trucco sullo specchietto retrovisore.
7. Provare ad inserire la carta nel bancomat.
8. Aprire lo sportello per facilitare l'accesso al bancomat a causa dell'eccessiva distanza dell'automobile.
9. Inserire la carta.
10. Reinserire la carta nel verso giusto.
11. Risvuotare la borsetta per cercare l'agenda con il PIN scritto sul retro della pagina di copertina.
12. Digitare il PIN.
13. Premere Cancel e digitare il PIN corretto.
14. Digitare l'importo desiderato.
15. Ricontrollare il trucco nello specchietto retrovisore.
16. Ritirare il contante e la ricevuta.
17. Svuotare ancora la borsetta per trovare il portafogli e riporci il contante.
18. Riporre la ricevuta insieme al blocchetto degli assegni.
19. Ricontrollare il trucco ancora una volta.
20. Ripartire e percorrere 2 metri.
21. Fare retromarcia fino al bancomat.
22. Ritirare la carta.
23. Risvuotare la borsetta, trovare il portafogli e collocare la carta nell'apposito comparto.
24. Ricontrollare il trucco.
25. Riavviare il motore che nel frattempo si è spento.
26. Guidare per 5 o 6 chilometri.
27. Togliere il freno a mano.
28. Accendere i fari

APPELLO PER UNA CAUSA COMUNE

Oggi, avendo saltato la settimana scorsa, mando immediatamente 2 post.
Questo post è la tattica di guerra al terrorismo di Bush jr. prontamente ripresa dal suo successore Trump.
Mi raccomando alla partecipazione

APPELLO PER UNA CAUSA COMUNE
----------------------------

Il Presidente degli Stati Uniti ha chiesto di unirci per una causa comune.
Visto che i fondamentalisti islamici si oppongono al consumo di alcool e considerano peccaminoso vedere nuda una donna che non sia la propria moglie, oggi alle ore 12:00 (ora locale) tutte le donne sono invitate ad uscire correndo nude in strada, nei corridoi, etc... e tutti gli uomini sono invitati a seguirle con una birra in mano.
Questo dovrebbe consentirci di identificare i terroristi tra di noi.
Gli Stati Uniti vi ringraziano sin d'ora per il vostro impegno nella lotta contro il terrorismo.
Si raccomanda la massima adesione.

giovedì 5 aprile 2018

RISVEGLIO DAL COMA DOPO 10 ANNI (Stand 2003)

Buongiorno a tutti,
con la primavera può capitare che si risvegli anche qualche bel addormentato...
Attendo una versione aggiornata di questo post...
-------------------------------------------------
Autore: sconosciuto
RISVEGLIO DAL COMA DOPO 10 ANNI (Stand 2003)

Le dieci cose più incredibili da raccontare ad un amico che si sveglia dal coma dopo dieci anni:
1. Non chiedermi come è stato possibile, ma sì, è così, è proprio lui il nostro Presidente del Consiglio.
2. Il presidente degli Stati Uniti è ancora George Bush, ma anche questa sarebbe una lunga storia.
3. Tu eri laureato in diritto penale vero? Con una tesi sulle rogatorie per i reati di falso in bilancio. Non credo ti servirà molto.
4. Anche la procedura penale è cambiata. Adesso metti che un padre ha moglie e due figli, la bambina ammazza madre e fratello. La mettono dentro, ma appena confessa: "Volevo uccidere anche papà!", ALE', la rimandano a casa a finire il lavoro.
5. Bologna batte New York, nessun altro ha le Due Torri.
6. Oltre a te si è risvegliata anche Oriana Fallaci, ma credo che lei abbia riposato male.
7. Come sarebbe a dire che FINE ha fatto Andreotti?
8. Abbiamo avuto al governo quelli che da studenti erano comunisti, abbiamo quelli che erano fascisti, stiamo ancora aspettando quelli che erano bravi a scuola.
9. Oh, scusa, devo rispondere a un SMS.
10. Adesso ti parlo del Chievo...

venerdì 30 marzo 2018

Il cavallo, l'oca e la BMW

Questa settimana una piccola favola con morale...

-------------
IL CAVALLO, L'OCA E LA BMW
------------
Un cavallo e un'oca giocavano in una prateria.
Improvvisamente il cavallo cade in una pozzanghera melmosa.
Non riuscendo a tirarsi fuori da solo, chiede aiuto all'oca.
Allora l'oca va a cercare il contadino, ma non trovandolo decide di prendere la BMW del contadino, la guida fino alla pozzanghera, attacca un corda al paraurti e lancia la corda al suo amichetto cavallo, fa  retromarcia e riesce a salvare il cavallo.
Qualche giorno più tardi, l'oca e il cavallo giocano nuovamente nel prato e questa volta l'oca cade nella pozzanghera.
Chiede aiuto al suo compagno di gioco e gli chiede di andare a chiamare il contadino... al che il cavallo: "non c'è bisogno, ci penso io!".
Stira in tutta la sua lunghezza il suo pene e dice: "aggrappati che ti tiro fuori". L'oca ubbidisce e si tira fuori sana e salva.

MORALE DELLA STORIA:
Se sei dotato come un cavallo non hai bisogno di una BMW per rimorchiare un'oca.

P.S.: Si includono naturalmente anche i proprietari di Audi e Mercedes...

giovedì 22 marzo 2018

Petizione

Per l' inizio della stagione della Formula 1,
pubblico questa volta una petizione ormai vecchia petizione, comunque sempre valida.
Mi raccomando, partecipate numerosi anche voi!
-------------------
FORMULA UNO: FERRARI
--------------------

Un triste spettacolo ha avuto luogo durante il gran premio di Formula Uno in Austria.

Eh sì: la scuderia Ferrari ha imposto al pilota brasiliano Rubens Barrichello di farsi superare da Michael Schumacher negli ultimi secondi della gara.

È vergognoso che la Ferrari si sia resa responsabile dell'accaduto.
È vergognoso che Michael Schumacher abbia superato Barrichello.
È vergognoso che Barrichello abbia accettato l'imposizione.
È vergognoso che la FIA abbia omologato l'esito della gara.
BISOGNA REAGIRE A QUESTA BUFFONATA!

È stata lanciata la campagna di boicottaggio:
"Io non comprerò una Ferrari!!!"

Partecipa alla protesta:
NON COMPRARE UNA FERRARI
e chiedi ai tuoi amici di fare altrettanto!

venerdì 16 marzo 2018

Antivirus di Cesira

Oggi un post informatico...
Ho aggiornato gli importi in Euro dato che erano ancora in Lire, il resto è ancora al giorno d'oggi assolutamente attuale!!!

----------------------------------------------------------
ANTIVIRUS DI CESIRA
Autore: sconosciuto
-------------------

Ciao,

è nato un nuovo virus e noi non siamo stati a guardare. E perciò.. è con grosso piacere che vi annunciamo la nascita dell'ANTIVIRUS DI CESIRA: Dr Salamon! (antivirus manuale, s'intende!)

Per ottenere il miglior risultato possibile è necessario effettuare le seguenti operazioni:

1. Contattare tutti i nominativi presenti nel vostro address book e dirgli che, qualche giorno fa, gli avete mandato un virus.
Se dovessero mandarvi a quel paese, è tutto previsto.
Quindi premere OK (nella prima finestra che vi capita);

2. Creare una lista di TUTTI i file presenti nel proprio Hard Disk ed editarli, uno ad uno, con un HEX editor, per controllare che non siano stati modificati.
È questa, probabilmente, la parte che richiede più tempo perché dovete ricordarvi, carattere per carattere, il contenuto di tutti questi file prima del contagio.
Inoltre, esaminate il disco anche per controllare che vi siano tutti i file (naturalmente sarete voi a dover capire quelli che mancano).
Controllate tutto il disco e non solo la directory del sistema operativo perché, durante l'esecuzione del virus Cesira, è probabile che vi siate sbagliati ed abbiate cancellato anche qualche file esterno (suggerimento: i più masochisti, solitamente, cancellano subito il file COMMAND.COM).
Una volta capito quali sono i file mancanti, cercateli da qualche parte: da qualche amico, su internet od anche nel cestino (se siete stati fortunati ed il
virus Cesira è stato preso in tempo). Male che vada, re-installate il sistema operativo (il che, se si tratta di Windows, non fa mai male);

3. Se siete stati contagiati di Venerdì 17 Novembre, per prima cosa avete un culo incredibile perché prendere un Virus di Venerdì 17 Novembre (che, tra l'altro, capita una volta ogni 6 anni) è da pochi.
Inoltre avendo formattato il disco (con formattazione a basso livello s'intende, perchè, come è risaputo, un virus non si cancella con la formattazione "normale"), se non siete esperti, non avrete effettuato la formattazione propria del sistema operativo ne tanto meno avrete creato le partizioni.
Per questo motivo, consegnandoci il vostro disco, per sole 300€, il vostro disco sarà CESIRA-FREE al 100%. (Si noti che i dischi consegnati non verranno restituiti)

venerdì 9 marzo 2018

UTILIZZO DELLA PAROLA "CAZZO" NELLA STORIA

Ed ecco il secondo post...
---------------------------

UTILIZZO DELLA PAROLA "CAZZO" NELLA STORIA
Autore: sconosciuto
------------------------------------------

I dieci fatti storici nei quali è stato lecito utilizzare la parola "cazzo":

1. "'Sta torre col cazzo che casca!" (Babele, 5000 a.C.)
2. "-Piogge a tratti- un cazzo!" (Noe, 4314 a.C.)
3. "Santità, lo vuole davvero su quel cazzo di soffitto?" (Michelangelo, 1566)
4. "Da dove cazzo vengono tutti questi indiani?" (Generale Custer, 1877)
5. "Cazzo, ti somiglia un casino!" (Picasso, 1926)
6. "E quella che cazzo è?" (Sindaco di Hiroshima, 1945)
7. "E dai, chi cazzo vuoi che lo scopra?" (Bill Clinton, 1999)
8. "Cazzo, non credevo si arrabbiassero così tanto!" (Osama Bin Laden, 2001)
9. "La vuoi o no quella cazzo di macchina?" (Il presidente della Fifa Blatter all'arbitro Moreno, giugno 2002)
10. "Ma chi cazzo ho comprato????" (Moratti, tutte le estati)