venerdì 15 novembre 2019

Rotttamazione mogli

Nell' archivio del Quirinale è stato ritrovato una proposta di decreto mai attuata...
Ecco a voi il testo...

------------
Rotttamazione mogli
Autore: sconosciuto
--------------

DECRETO MINISTERIALE 16 Gennaio 2003

Approvazione del progetto per il riassetto funzionale dei matrimoni.
Incentivazione per la rottamazione delle mogli.

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MISTERIALI



Visti gli ingenti danni provocati dalla convivenza pluridecennali tra mariti e mogli su tutto il territorio nazionale;
Visto il testo Testo Unico delle disposizioni legislative in materia di separazioni e divorzi;
Ritenuto di dover procedere ad immediata integrazione dello stesso almeno nelle parti risultanti carenti;
Vista la legge n°17 del 1917 e norme relative agli interventi conseguenti a calamità naturali e ad avversità catastrofisiche;
Acquisito il parere di conformità della Federazione Nazionale Donne Nubili e del C.U.S. (Comitato Uomini Sposati);
Atteso che con l'ordinanza di approvazione del progetto definitivo è stata dichiarata la pubblica utilità dell'intervento di che trattasi, fissando nel contempo i termini di validità dello stesso;
Ravvisata la necessità di disporre l'immediata attuazione del decreto finalizzato al soccorso dei meriti, alla salvaguardia della pubblica incolumità degli stessi, al rinnovamento del patrimonio muliebre ed alla ripresa delle normali condizioni della vita di relazione;

Decreta:

Art. 1.

A partire dalla data del 21 gennaio 2003 e per la durata di anni uno (salvo proroghe) è consentita la rottamazione della propria moglie.

Art. 2.

Possono accedere ai benefici di legge le coppie che alla data del 31 dicembre 2002 risultino regolarmente sposate da almeno dieci anni. Al fine del computo di anzianità non vanno considerati i periodi di effettiva separazione. Eventuali ricoveri ospedalieri di uno dei due coniugi devono essere calcolati al 50% dei giorni di effettiva degenza. I giorni di ferie goduti, purché trascorsi insieme danno diritto ad una maggiorazione del 50%.

Art. 3.

Possono essere rottamate la mogli con una età minima di 35 anni anche se sessualmente attive. Tale limite di età scende a 30 nel caso di turbe psichiche delle stesse o, comunque, della sfera comportamentale (quindi tutte). In tal caso è sufficiente esibire, oltre alla documentazione di cui al successivo Art. 4, apposita certificazione medica, attestante la natura dell'infermità, purché rilasciata da struttura pubblica.

Art. 4.

Al momento della rottamazione va esibita la documentazione di cui ai seguenti punti 1), 2) e 3) e consegnato il materiale di cui al seguente punto 4):
1) certificato di matrimonio;
2) certificato di nascita della moglie;
3) carta di identità della stessa (o altro documento in corso di validità);
4) guardaroba estivo o invernale della rottamanda, compresi gli accessori, balsami e creme abbronzanti, tinture varie, soluzioni, lavande, cerette e rasoi, bigodini, assorbenti, e salva slip, l'eventuale abbonamento a Fitness, decoloranti ed essenze, gli stick del trucco o comunque tutto l'occorrente per il maquillage giornaliero e quello per le "grandi occasioni", gli album fotografici e/o i filmati ritraenti la rottamanda, ivi compresi quelli del matrimonio, nonché ogni altro oggetto che possa anche Lontanamente, fare assurgere a ricordo la rottamanda moglie.

Art. 5.

In caso di "sussistenza in vita" della suocera è prevista la cosiddetta "DOPPIA ROTTAMAZIONE" con la formula del "prendi due e paghi uno". Per accedere a tale beneficio è necessario che la suddetta suocera non sia titolare di pensione ne` abbia redditi aggiuntivi. In nessun caso si potrà rottamate una suocera proprietaria di palazzotto antico o chalet in montagna. Sui casi di tale rottamazione l'I.V.A. passa dal 20% al 4%. Le spese sostenute, inoltre, potranno essere dedotte, ai soli fini I.R.P.E.F., dalla dichiarazione dei redditi relativa all'anno 2003.

Art. 6.

La Federazione Nazionale Donne Nubili (e Disponibili) è preposta al ritiro della moglie da rottamare e all' invio della stessa presso gli appositi centri di raccolta. A tale scopo è attuativo il protocollo d'intesa del Ministero degli Esteri italiano di concerto con eventuali Stati esteri per l'immediata attivazione di un campo di concentramento. Solo per comprovate situazioni di sovraffollamento si potranno inviare le rottamate presso un centro nel territorio nazionale dove personale altamente qualificato (tiratori scelti) della Legione Straniera provvederà alla eliminazione definitiva della merce pervenuta.

Art. 7.

In nessun caso la moglie rottamata potrà essere riciclata. Tutti i prodotti della rottamazione, altamente tossici, dovranno essere rinchiusi in appositi contenitori a tenuta stagna ed interrati ad una profondità minima di 10 metri in zone desertiche e/o montuose, preferibilmente, rispettivamente, dell'area Sahariana e/o Caucasica.

Art. 8.

A rottamazione avvenuta verrà rilasciato all'ex marito un apposito certificato attestante lo stato di "UOMO LIBERO" e l'inserimento dello stesso negli appositi elenchi anagrafici.

Art. 9.

La Federazione Nazionale Donne Nubili (e Disponibili) offrirà per ogni rottamata:
- da 30 a 40 anni, una vergine russa/polacca di 18 anni;
- da 41 a 45 anni, una vergine albanese di 23 anni;
- da 46 a 55 anni, una divorziata NON illibata di etnia Latino-americana;
- da 56 a 60 anni, una nigeriana con trascorsi incerti (ma pentita) con tutti gli esami sierologici negativi, di età a scelta;
- dai 61 anni in su, una ex prostituta dell'area napoletana di età minima 50 anni.

Art. 10.

Il presente decreto sarà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.


Roma, 16 gennaio 2003.

Il Ministro: Turco

Definizioni

Continuiamo con un po' di definizioni in italiano "reale" :)

---------------------

Definizioni
Autore: sconociuto
---------------------

AMICO: dicesi della persona di sesso maschile in  possesso di quel "certo non so che" che cancella qualsiasi velleità di andare a letto con lui.

AMICA: dicesi della persona di sesso femminile in possesso di quel "certo non so che" che ti fa venire una voglia pazzesca di andare a letto con lei.

ARCHITETTO: dicesi di un tipo che non è sufficientemente macho per essere ingegnere; né abbastanza finocchio per essere stilista.

AUTORITÀ: colui che arriva dopo la battaglia e prende a calci i feriti.

BALLARE: è la frustrazione verticale di un desiderio orizzontale.

BANCHIERE: è un tipo che ti presta l'ombrello quando c'è un sole splendente e lo reclama quando inizia a piovere.

BOY SCOUT: un bambino vestito da coglione comandato da un coglione vestito da bambino.

CONSULENTE: è uno che ti prende l'orologio dal polso, ti dice l'ora e si fa pagare la prestazione.

DIPLOMATICO: è chi ti dice di andare a fare in culo in modo tale che non vedi l'ora di iniziare il viaggio.

ECONOMISTA: è un esperto che saprà domani perchè ciò che ha predetto ieri non è successo oggi.

ETERNITÀ: lasso di tempo che trascorre da quando hai finito a quando l'hai riaccompagnata a casa.

FACILE: dicesi della donna che ha la moralità sessuale di un uomo.

FISICO QUANTICO: è un uomo cieco in una stanza buia che cerca un gatto nero. Che non c'è.

HARDWARE: parte del computer che riceve i colpi quando si pianta il software.

INCRESCIOSO: uomo con un' erezione che cammina contro il muro e la prima cosa con cui lo tocca è il naso.

INDIFFERENZA: atteggiamento assunto da una donna nei confronti di un uomo che non le interessa, interpretato dall'uomo come "sta facendo la difficile".

INFLAZIONE: è dover vivere pagando i prezzi dell'anno prossimo con lo stipendio dell'anno scorso.

INTELLETTUALE: individuo capace di pensare per più di due ore a qualcosa che non sia il sesso.

LAVORO DI SQUADRA: possibilità di addossare la colpa agli altri.

LINGUA: organo sessuale che certi degenerati usano per parlare.

MAL DI TESTA: anticoncezionale più usato dalla donna degli anni 90.

MONOGAMO: poligamo represso.

NANOSECONDO: frazione di tempo che trascorre tra l'accendersi della luce verde del semaforo e il suono del clacson dell' automobile dietro a noi.

NINFOMANE: termine con il quale un uomo definisce una donna che ha voglia di fare sesso più spesso di lui.

PESSIMISTA: ottimista con esperienza.

PROGRAMMATORE: è colui che ti risolve in modo incomprensibile un problema che non sapevi di avere.

PSICOLOGO: è colui che guarda tutti gli altri quando una bella donna entra nella stanza.

Dizionario Inglese-Totti

Eccomi qua dopo la pausa di inizio novembre...
Oggi un paio di  temi diversi tra loro.
Iniziamo con il corso d'inglese per Totti...

---------------
Dizionario Inglese-Totti
Autore: Sconosciuto
-----------------

Il presidente Sensi, insieme a tutta la società giallorossa,ha reputato necessario che il capitano della squadra, Francesco Totti, imparasse l'inglese.
Non riuscendo a costringere "er pupone" a frequentare un corso durante l'estate (aveva già preso una "camera al mare" ad Ostia) è stato commissionato un dizionario di Inglese-Pupone Eccovi alcuni stralci:

WHEN IT WANTS, IT WANTS
quanno ce vo' ce vo'

BUT MAKE ME THE PLEASURE
ma famme 'r piacere


DON'T EXTEND YOURSELF
nun t'allargà

THE SOUL OF YOUR BEST DEAD RELATIVES
l'anima de li mejo mortacci tua

THESE DICKS
'sti cazzi

NOT EVEN TO THE DOGS!
manco a li cani!

WHICH GOD TAXI DRIVER!
che Dio t'assista

BUT WHAT ARE YOU STAY TO MAKE?
ma che te stai a fa'?

BUT OF WHAT
ma de che

HOW DOES IT THROW?
come te butta?

WHO WIRES YOU!
chi te se fila!

BY FEAR!
da paura!

GIVE IT TODAY AND GIVE IT TOMORROW
daje oggi e daje domani

PLEASE RE-TAKE YOURSELF
aripìjate!

STAND IN THE BELL, LITTLE BROWN (DARK)
sta 'n campana, moré

STAY BEEF
stai manzo

I DON'T CARE OF LESS
nun me ne pò fregà de meno

WE ARE AT HORSE
semo a cavallo

THERE ISN'T TRIPE FOR CATS
nun c'è trippa pe' gatti

ROMAN JUMP IN MOUTH
saltimbocca alla romana

GO TO DIE KILLED
vammorìammazzato

YOU ARE BASTARD INSIDE
sei bastardo dentro

YOU REJUMP ME
m'arimbarzi

I OPEN YOU IN TWO LIKE A MUSSELL
t'apro 'n due come 'na cozza

SPEAK LIKE YOU EAT
parla come magni

I'VE MY LEGS THAT ARE DOING JAMES JAMES
c'ho le gambe che me fanno giacomo giacomo

GIVE TO THE HEEL, GIVE TO THE TIP
daje de tacco, daje de punta

YOU GOT MUCH COMPLEX THAN THE FIRST MAY CONCERT!
c'hai più complessi tu ch'er concerto der primo
maggio!

YOU ARE OUT LIKE A BALCONY
stai fòri come 'n balcone


E tutto questo senza l'aiuto del CEPU!!!

venerdì 25 ottobre 2019

Identik del futuro fisico

Questa settimana sono vittima e carnefice allo stesso tempo...

-------------------------------
Identik del futuro fisico
Autore: sconosciuto
------------------
1) Non ha vita sociale - e può dimostrarlo Matematicamente.
2) Adora il dolore (specie su se stesso).            
3) Conosce perfettamente il calcolo vettoriale, ma non si ricorda come fare una divisione a mano.
4) Ridacchia ogni volta che sente parlare di Forza Centrifuga.
5) Conosce ogni singola funzione della propria calcolatrice grafica.
6) Quando si guarda allo specchio, vede un laureando in Fisica.
7) Se fuori è bello e ci sono 30 gradi, sta in casa a lavorare sul computer.
8) Fischietta di frequente il motivetto di Mac Gyver.
9) Studia per gli esami anche il sabato sera.
10) Sa derivare il flusso dell'acqua della vasca da bagno e integrare il volume richiesto dagli ingredienti del pollo arrosto.
11) Pensa matematicamente.
12) Ha calcolato che la Serie A del campionato diverge per A sufficientemente grande.
13) Se può cerca di non fissare troppo gli oggetti, perché teme di interferire con le loro funzioni d'onda.
14) Ha un micio con il nome di uno scienziato.
15) Ride alle barzellette sui matematici.
16) È ricercato dalla Protezione Animali perché ha tentato l'esperimento di Schroedinger sul proprio gatto.
17) Traduce direttamente l'italiano in formato binario.
18) Non riesce proprio a ricordarsi cosa ci sia dietro la porta del Centro di Calcolo marcata EXIT.
19) È coccola dipendente.
20) Cerca di muoversi il meno possibile per non contribuire alla morte entropica dell'Universo.
21) Considera qualsiasi altro corso non scientifico troppo facile.
22) Quando il professore chiede la consegna del progetto, dichiara di essere riuscito a calcolarne il momento vibrazionale in modo così esatto, che, secondo il principio di Heisenberg, esso potrebbe trovarsi in qualsiasi punto dell'universo.
23) Assume come ipotesi di lavoro che un cavallo possa approssimarsi ad una sfera per semplificare i conti.
24) Ride ad almeno cinque punti di questa lista.
25) Fa una stampa di questo file, e se la attacca in casa.

giovedì 17 ottobre 2019

La verità sui 10 comandamenti

Piccola lezione di mitologia...

------------
La verità sui 10 comandamenti
Autore
------------

È difficile credere che un uomo dica la verità quando sai bene che al suo posto tu mentiresti

Migliaia di anni fa Dio è alla ricerca del popolo eletto.
Si presenta agli Egizi dicendo: "Cerco il popolo eletto".
"E in cosa consiste?".
"Consiste nel seguire i miei 10 comandamenti".
"E cioè? Dacci un esempio".
E Dio: "Ad esempio: Io sono il Signore, Dio tuo, non avrai altro Dio al di fuori di me".
E il popolo Egizio: "Eh no! Noi siamo abituati a tanti Dei, il Dio Sole, Anubi, ecc. e un Dio solo non è proprio possibile".
Allora Dio va dal popolo Fenicio: "Cerco il popolo eletto".
"E in cosa consiste?".
"Consiste nel seguire i miei 10 comandamenti".
"E cioè? Dacci un esempio".
"Ad esempio: non rubare".
E il popolo Fenicio: "Eh no! Non è possibile! Noi siamo un popolo abituato a fare commerci in tutti i mari, e il commercio vuol dire anche un po' rubare...".
Allora Dio va dal popolo Greco: "Cerco il popolo eletto".
"E in cosa consiste?".
"Consiste nel seguire i miei 10 comandamenti".
"E cioè? Dacci un esempio".
"Ad esempio: "Non desiderare la donna d'altri".
"Eh no! Non è possibile! Noi siamo un popolo dedito all'amore sotto tutti gli aspetti (v. Elena di Troia,ecc)".
Allora Dio va dal popolo ebraico: "Cerco il popolo eletto".
"E in cosa consiste?".
"Consiste nel seguire i miei 10 comandamenti".
"E quanto ci costano?".
"Ma nulla, sono completamente gratis!".
"Beh, allora, li prendiamo tutti in blocco!".

Il prete e la suora

Ed ecco una storia con doppia morale...



---------
Il prete e la suora
Autore: sconosciuto
---------

Un prete che sta viaggiando con la vettura parrocchiale incontra lungo la strada una bellissima e giovane suora.

Si ferma e le dice: "Cara sorella, salite sulla mia macchina che sono ben lieto di darle un passaggio fino al convento".

La suora sale e si siede a fianco del prete incrociando le gambe, la tunica si apre leggermente facendo intravedere una parte delle gambe.

Il prete non riesce a distogliere gli occhi da tale visione, quindi colto da passione comincia ad accarezzare le gambe della giovane suora.

La suora gli dice "Padre, ricordatevi del versetto 129".
Il prete si scusa e continua a guidare. Passa un po' di tempo e la visione di queste cosce semi-scoperte annebbia la volontà del prete che ricomincia a toccare le gambe dell'avvenente suora.

La suora gli dice "Padre, ricordatevi del versetto 129".
Il prete toglie la mano e risponde: "Perdonatemi sorella, ma la carne é debole."

Nel frattempo il tragitto fino al convento é terminato, la suora scende dall'auto e saluta in prete ringraziandolo.

Una volta rientrato nella sua parrocchia il prete decide di visionare il famoso versetto 129 a cui la suora faceva riferimento e scopre che dice "Continuate a cercare più in alto e troverete la Gloria.."


Morale femminile:
Se non volete restare tutta la vita insoddisfatte parlate chiaro!


Morale maschile:
Mettetevi in testa una volta per tutte che le donne non ve lo diranno mai direttamente!

Letterina di Totti alla fidanzata



E dall' archivio è stata ritrovata una lettera dei tempi di Totti ancora scapolo...


---------------------------------
Letterina di Totti alla fidanzata
Autore: sconosciuto
---------------------------------

Carissima,

t'ho vista ieri ner mentre che scennevi er cane pe' pisciallo, triste triste.
Capisco che c'hai er patè d'animo pe' la guera, de fronte a 'ste cose restamo tutti putrefatti, ma nun vorei che sodomizzassi er tutto; capita anche a me de senti' come 'n dolore 'n mezzo allo sterco, come che avessi fatto troppo bidi bolding, quanno che sento parla' l'ambientalisti islamici, e m'arivano certe zampate de caldo... come sotto a li raggi ultraviolenti.
Spesso ci si deve da fermarsi e darsi una rifucilata, come Tomba dopo che vinceva 'no Slavo Gigante, e siccome che anche l'ottico vole la sua parte, (a proposito, ho saputo che da vicino ce vedi bene ma da lontano sei lesbica) diciamo chiaramente che rispetto a 'sti arabi semo agli antilopi, perché so' solo degli animali, che vivono allo stato ebraico. Ora spezziamo un'arancia in favore della pace, è inutile piangere sul latte macchiato, dobbiamo anzi uni' l'utero ar dilettevole, evitando però de dacce la zuppa su li piedi!!!

Tu hai studiato molto, ma io sai so' n'auto de latta, ho iniziato affliggendo i manifesti, quando c'era peluria d'operai, ma ora vivo bene, anche se nun c'ho le piume de stronzo pe' famme aria.
Da vecchio non voglio più essere di sgombro a questo mondo, e quanno che moro me faccio cromare.

Pace e pene

Franciesco Toti